PROCEDIMENTO DI DIVORZIO: CONGIUNTO E GIUDIZIALE 

Il procedimento di divorzio può essere di 2 tipi:
· Divorzio congiunto
· Divorzio giudiziale
Si ha divorzio congiunto quando i coniugi raggiungono un accordo su tutte le condizioni, relative alla visita dei figli, al mantenimento degli stessi e del coniuge, agli aspetti economici, come la casa coniugale o conti correnti, cosichè il  ricorso potrà essere presentato congiuntamente da entrambi i coniugi, avvalendosi dell’assistenza di un solo legale.
Si ha invece divorzio giudiziale quando i coniugi non raggiungono un accordo, ed in tal caso la parte che vorrà ottenere il divorzio potrà presentare il ricorso da uno sola.
Si fornisce consulenza e assistenza legale relativamente a:
1) ricorsi per l’ottenimento del divorzio congiunto (scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario);
2) divorzio con negoziazione assistita (c.d. divorzio davanti all’Avvocato, senza ricorso in Tribunale);
3) ricorsi per l’ottenimento del divorzio giudiziale (scioglimento o cessazione degli effetti civili del matrimonio concordatario);
4) ricorsi congiunti o giudiziali per la modifica delle condizioni di separazione o di divorzio.

divorzio
numeroverde